Le Lenzuola

Le lenzuola sono un accessorio indispensabile in una casa, basti pensare al detto “dolce dormire”, non sarebbe possibile farlo su lenzuola dure o ruvide, oppure che abbiano una fantasia che non ci piace. Quando si va a letto è bello sentirsi avvolgere da tessuti morbidi e vedere colori e fantasie che ci piacciono e ci rilassano.

Il letto è un rifugio e come tale è necessario che sia confortevole e rassicurante, e questi due elementi essenziali è possibile ottenerli già con lenzuola che ci piacciono.

Le lenzuola possono essere realizzate con molti tipi di tessuti, e importante prediligere i tessuti di tipo naturale, in quanto dovranno rimanere a contatto con la nostra pelle per tutta la notte. I tessuti naturali sono traspiranti, e quindi consentiranno un sonno più tranquillo.

Il cotone è uno dei tessuti maggiormente utilizzati per la realizzazione delle lenzuola, perché è versatile, consente di imprimere tutti i colori e le stampe che la fantasia umana possa pensare.

I lenzuoli erano nati semplicemente per non stare a contatto diretto con il materasso, ma oggi sono divenuti un complemento di arredo essenziale.

Misure standard

Essendoci letti di varie dimensioni anche le lenzuola devono rispettare le misure del materasso, quindi si trovano lenzuola da una piazza, una piazza e mezzo e due piazze o matrimoniale.

Le lenzuola da una piazza misurano solitamente 160x290 cm il sopra, mentre il sotto è 90x200 cm.

Le lenzuola da una piazza e mezzo misurano mediamente 200x290 cm, mentre il sotto è 140x200 cm.

Le lenzuola a due piazze o matrimoniale hanno come misura standard di 250x290 cm, mentre il sotto è 175x200 cm.

Solitamente i lenzuoli vengono venduti in parure nelle quali è compreso il lenzuolo di sopra, il lenzuolo di sotto e una o due federe, la cui misura standard è 52x82 cm.

Letti Moderni

Le lenzuola sono state trasformate anche in copripiumini o sacchi per piumoni, semplicemente cucendo due lenzuoli da sopra insieme.

I copripiumini sono molto di moda, in quanto rendono il letto pratico e funzionale, e le lenzuola non scivolano a contatto con il piumino. I copripiumini formano una tasca interna, all’interno della quale viene posizionato il piumino.

Essendo il piumino chiuso fra due lenzuola il letto anche dopo una notte di sonno risulta facilmente ricomponibile, anche perché i copri piumini sono dotati sulla parte esterna di colori e stampe di ogni genere, e questo consente di fare una bella mostra di essi, evitando quindi anche l’impiego dei copriletti.

  • Sponsorizzazioni